• Lun. Ago 2nd, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Ritrovati i resti del sottomarino scomparso: “È affondato, i 53 marinai hanno finito l’ossigeno”

DiRed Viper News Manager

Apr 24, 2021

Per giorni si è cercato senza sosta il sommergibile Nanggala che sembrava essere scomparso nel nulla. Poi la terribile scoperta delle autorità indonesiane dei resti a 850 metri sotto il livello del mare. A bordo del sommergibile c’erano 53 marinai che avrebbero finito le scorte di ossigeno in poche ore e sono morti asfissiati.

Gli oltre 400 militari indonesiani impiegati nelle ricerche hanno rintracciato il sottomarino con uno scan e hanno accertato che è affondato. I militari hanno rinvenuto alcuni detriti dell’imbarcazione e oggetti dell’equipaggio come bottiglie per l’olio degli ingranaggi e tappeti da preghiera.

“Con queste prove che abbiamo rinvenuto, siamo passati dallo stato di ‘scomparsa’ alla conferma che il sottomarino sia affondato”, ha dichiarato il capo della marina indonesiana Yudo Margono. Il mezzo è stato rintracciato a una profondità (850 metri) che non avrebbe potuto sostenere, infatti il massimo raggiungibile sarebbe stato di 500 metri.

Un giallo e una corsa contro il tempo quello del sottomarino indonesiano scomparso nel nulla al largo della costa dell’isola di Bali mercoledì mattina presto. E la corsa contro il tempo è scattata subito: l’Indonesia ha avuto 72 ore di tempo. La deadline era sabato, intorno alle 3:00 di mattina.

Il KRI Nanggala 402, di fabbricazione tedesca, pesa 1.300 tonnellate ed è un sottomarino d’attacco. Stava compiendo delle esercitazioni che prevedeva un lancio di siluri. Si trovava a circa 96 chilometri dalla costa di Bali. Intorno alle 3:00 di mattina ha chiesto il permesso per immergersi in acque profonde. Da quel momento ha perso contatto con le autorità navali. Ieri è stato rilevato un possibile segnale della presenza del sottomarino. A raccontarlo un ammiraglio della marina militare indonesiana, Julius Widjojono, alla CNN Indonesia. Poi la triste notizia.

L’articolo Ritrovati i resti del sottomarino scomparso: “È affondato, i 53 marinai hanno finito l’ossigeno” proviene da Il Riformista.