• Lun. Ago 2nd, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Gli Usa riprendono le vaccinazioni con Johnson&Johnson: “I benefici superano i rischi”

DiRed Viper News Manager

Apr 24, 2021

I funzionari sanitari degli Stati Uniti hanno revocato, dopo uno stop di 11 giorni, il blocco sulle vaccinazioni di Johnson&Johnson a seguito di una raccomandazione di un gruppo di esperti. I consulenti dei Centers for Disease Control and Prevention hanno detto che i benefici del vaccino monodose superano un raro rischio di coaguli di sangue. I membri del gruppo hanno affermato che è fondamentale che le donne più giovani vengano informate di questo rischio, in modo che possano decidere se preferiscono scegliere un altro vaccino.

Il Cdc e la Food and Drug Administration hanno concordato la valutazione sulla sicurezza delle dosi J&J. Anche l’Ema all’inizio di questa settimana ha preso una decisione simile, stabilendo che il rischio di coaguli era abbastanza raro da consentire la distribuzione dei vaccini J&J.

La Food and Drug Administration e i Centers for Disease Control avevano annunciato lo stop del vaccino nei siti federali e negli Stati. A far scattare il campanello di allarme sei casi di trombosi, nelle due settimane successive alla somministrazione. Tutti i casi su donne tra i 18 e i 48 anni. Una è morta, un’altra è ricoverata in gravi condizioni. Circa sette milioni le persone che hanno ricevuto il monodose negli Usa.

In Europa sono attese per il 2021 200 milioni di dosi del siero. J&J aveva ritardato il lancio del farmaco in Europa. Una decisione “in un’ottica di trasparenza e in attesa delle valutazioni delle autorità sanitarie europee”. Il direttore dell’Agenzia Italiana del Farmaco Nicola Magrini rassicura: “Il vaccino J&J è altamente sicuro con rapporto rischio beneficio chiaramente favorevole come è stato dimostrato dagli studi” ma “ci sono molte similitudini con il vaccino AstraZeneca, le limitazioni sono quindi possibili e ragionevoli e sarà probabilmente la direzione verso la quale ci si muoverà tutti assieme. I dati parlano di rarissimi eventi, 6 casi su 7 milioni di vaccini, non modifica il rapporto beneficio rischio di questo farmaco è una pausa di grande cautela, forse eccessiva in fase pandemica”.

L’articolo Gli Usa riprendono le vaccinazioni con Johnson&Johnson: “I benefici superano i rischi” proviene da Il Riformista.