• Ven. Lug 30th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Nell’anniversario della Liberazione Comune del modenese revoca la cittadinanza onoraria a Mussolini

DiRed Viper News Manager

Apr 20, 2021

MODENA – Il Comune di San Cesario sul Panaro, nel modenese, in vista del 25 aprile segnala di voler dire no al fascismo “anche con atti concreti”: giovedì 22 aprile, nell’anniversario della Liberazione di San Cesario, alle 21 il Consiglio comunale in diretta Facebook si esprimerà infatti sulla revoca della cittadinanza a Benito Mussolini. Alle 20, sempre in diretta Facebook, si terrà poi un momento di approfondimento sulle ragioni della cittadinanza conferita all’epoca a Mussolini e sul perché l’amministrazione comunale del sindaco Francesco Zuffi, di centrosinistra, voglia revocarla, insieme con Istituto Storico di Modena, Anpi e Carpi Comix.

Comune San Cesario sul Panaro cittadinanza mussolini

Il Consiglio comunale di San Cesario conferì il 22 maggio 1924 la cittadinanza onoraria a Mussolini, da due anni a capo del Governo fascista. Nel giorno dell’anniversario della liberazione di San Cesario, così, il Consiglio comunale voterà il punto “revoca”, già all’ordine del giorno.

LEGGI ANCHE: Modena, restituito dipinto del seicento trafugato 22 anni fa

L’articolo Nell’anniversario della Liberazione Comune del modenese revoca la cittadinanza onoraria a Mussolini proviene da Dire.it.