• Ven. Ago 6th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Comunali Bologna, Conti: “Non prendo lezioni di schiena dritta da nessuno”

DiRed Viper News Manager

Apr 20, 2021

BOLOGNA – “Non prendo lezioni di schiena dritta né di autonomia da nessuno, questa è una scelta che faccio da amministratore pubblico, da cittadina e da donna”. Parola di Isabella Conti, la sindaca di San Lazzaro che ieri ha annunciato di voler correre alle primarie del centrosinistra per le amministrative di Bologna.

Sono sicuramente ostinata ma mai contraria“, dice Conti con citazione di De Andrè parlando con la stampa, oggi, prima di essere intervistata nel salotto di Patrizia Finucci Gallo. “Io non sono mai contro qualcuno o qualcosa ma per un progetto di città, di condivisione, di armonia. Io vorrei armonizzare e sgombrare il campo di tutto quello che non riguarda Bologna”, aggiunge Conti cercando una volta di più di allontanare l’ombra di Matteo Renzi dalla propria candidatura: “Siamo a Bologna, ci sono io e nessuno ha mai potuto rivendicare alcunché sulla mia persona. Ero una spina nel fianco del Pd, ormai lo sanno, quando facevo le battaglie sul verde e io sono una persona assolutamente libera e al servizio“. Aggiunge l’aspirante sindaca di Bologna: “Io non ho capi, soprattutto la mia storia parla per me, quelli che pensavano di poter condizionare il mio operato nel 2014 sapete com’è finita, alcuni di loro li ho portati in Procura”. Conti rimarca infine di non aver mai voluto “etichette” e ribadisce: “Sono isabelliana, l’ho detto in ogni luogo e soprattutto in ogni azione amministrativa”.

LEGGI ANCHE: Bologna, sindaco laico e in bicicletta: a #mandaloaDiRE presidente Aics e librai della Confraternita

L’articolo Comunali Bologna, Conti: “Non prendo lezioni di schiena dritta da nessuno” proviene da Dire.it.