• Mar. Lug 27th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Figlio in attesa di trapianto, i genitori si sposano in ospedale

DiRed Viper News Manager

Apr 19, 2021

E’ commuovente la storia di una famiglia inglese in cui i genitori hanno deciso di celebrare il proprio matrimonio nell’ospedale in cui il loro primogenito Romeo di soli due anni è ricoverato in attesa di un trapianto di cuore.

Jimmy Francis e Suzie Small avevano programmato di sposarsi vicino alla loro casa a Basingstoke in Inghilterra nella speranza che il piccolo potesse lasciare l’ospedale Southampton Children’s prima della data di nozze. Purtroppo però le sue condizioni cardiache non sono migliorate e il bambino è stato costretto a prolungare il ricovero. Per la mamma non era assolutamente importante il luogo del matrimonio ma la cosa fondamentale alla quale non poteva rinunciare era la presenza di suo figlio che, come annunciato con una foto su Instagram, presto diventerà anche fratello maggiore. Si perché Suzie aspetta una altro bambino.

Romeo è nato con una rara forma di malattia coronaria chiamata Tetralogia di Fallot che colpisce solo un bambino su 3 mila. A soli quattro mesi ha dovuto affrontare un’operazione chirurgica a cuore aperto che però non ha risolto il problema. Infatti a 10 mesi Romeo già aveva superato ben quattro arresti cardiaci e i medici gli hanno diagnosticato una condizione cardiaca ancora più rara la cardiomiopatia restrittiva che colpisce meno di un bambino su un milione. La famiglia è in attesa di un trapianto di cuore e al momento Romeo è in cura presso l’unità di terapia intensiva pediatrica (PICU) dove gli stanno somministrando un farmaco salva vita chiamato milrinone un vasodilatatore polmonare che lo sta aiutando per il suo scompenso cardiaco.

Le infermiere hanno fatto un lavoro straordinario e hanno tolto lo stress di organizzare un matrimonio – ha detto la mamma di Romeo –  Non possiamo ringraziarle abbastanza“. Tutto lo staff di PICU insieme all’organizzazione benefica Friends of PICU hanno fatto il possibile per rendere più bella e accogliente la cappella dell’ospedale e ovviamente hanno lavorato per consentire a Romeo di godersi il matrimonio dei suoi genitori. Una licenza speciale è stata rilasciata dall’ufficio dell’arcivescovo di Canterbury per consentirle di sposare la coppia.

L’articolo Figlio in attesa di trapianto, i genitori si sposano in ospedale proviene da Il Riformista.