• Dom. Giu 20th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Open Arms, Camps: “Precedente storico contro politiche di chiusura dell’Ue”

DiRed Viper News Manager

Apr 17, 2021

PALERMO – “Per Open Arms si tratta di un precedente storico contro le politiche di chiusura dell’Ue. Non sappiamo quale sarà la sentenza finale ma di sicuro sarà un procedimento complesso anche a livello tecnico, siamo fiduciosi che tutte le procedure saranno chiare e trasparenti”. Lo ha detto il fondatore di Open Arms, Oscar Camps, nel corso di una conferenza stampa in remoto, commentando il rivio a giudizio del senatore della Lega Matteo Salvini. Oggi Camps era nell’aula bunker dell’Ucciardone di Palermo, dove si è tenuta l’udienza preliminare del procedimento relativo al caso che vede Salvini accusato di sequestro di persona e rifiuto d’atto d’ufficio.

Speriamo che venga fatta giustizia, soprattutto per le persone che in quel momento furono sequestrate in quella nave, per i volontari della missione e per tutte le Ong che periodicamente sono in mare a occuparsi del salvataggio di vite umane”, aggiunge Camps. “Oggi questo giudizio ci dice che dobbiamo cercare di mettere sempre al primo posto il rispetto della vita e dei diritti umani“.

“In questo momento la nostra nave si trova a Pozzallo e sta subendo una ispezione severissima: noi non sappiamo nulla di politica, a noi importano la protezione e il rispetto delle vite umane”, annuncia Camps, rispondendo a una domanda sui rapporti tra la Ong e il governo guidato da Mario Draghi. “Per noi chiunque sia al governo è lo stesso, ci importa soltanto di salvare le vite dei più deboli”, conclude Camps.

“Salvini e la sua difesa non hanno mai contattato le parti civili per chiedere scusa. Non hanno mai dimostrato alcun dispiacere per quel comportamento“, aggiunge poi Arturo Salerni, legale di Open Arms.

L’articolo Open Arms, Camps: “Precedente storico contro politiche di chiusura dell’Ue” proviene da Dire.it.