• Mer. Giu 16th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

È morto Gianni Colajemma, il comico stroncato dal covid: “Ha fatto la storia, maledetto virus”

DiRed Viper News Manager

Apr 17, 2021

È morto a 62 anni l’attore e comico barese Gianni Colajemma. Non ce l’ha fatta, l’esponente del teatro e della commedia del capoluogo pugliese, a superare il contagio da coronavirus. A darne notizia il sindaco della città e presidente dell’Anci Antonio Decaro.

Colajemma ha fondato il teatro Barium. È stato attore di cinema e regista di cortometraggi. Si era contagiato a marzo scorso e le sue condizioni si sono aggravate a causa di comorbilità e da quindici giorni era in coma farmacologico.

Il ricordo sui social network del sindaco Decaro: “Oggi questo maledetto virus si è portato via un altro pezzo della nostra città. Bari perde la risata calda e profonda di Gianni Colajemma, perde uno degli attori che hanno fatto la storia della comicità e del teatro popolare barese. Grazie di tutto quello che hai fatto per questa città, grazie per la tua arte e per la tua trascinante comicità. Grazie anche dei rimproveri che mi riservavi durante le nostre telefonate. Ciao Gianni, ci mancherai”.

Nel suo ultimo post, il 15 marzo scorso, sui social Colajemma aveva scritto contro la chiusura dei luoghi della cultura: “Spero che qualcun un giorno si ricordi dei piccoli teatri e si chieda ‘come stonne a fa?’ (‘come stanno facendo’)?”

L’articolo È morto Gianni Colajemma, il comico stroncato dal covid: “Ha fatto la storia, maledetto virus” proviene da Il Riformista.