• Mer. Giu 16th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Saracinesche alzate e saloni vuoti, la protesta ‘bianca’ di parrucchieri ed estetisti in Puglia

DiRed Viper News Manager

Apr 15, 2021

BARI – Hanno alzato la saracinesca ma hanno lasciato centri e saloni vuoti. Sono parrucchieri ed estetiste che hanno dato vita a una manifestazione bianca, pacifica per ribadire le difficoltà provocate dalla pandemia. “Non stiamo lavorando da un mese esatto e la situazione sta diventando insostenibile: dobbiamo tornare ad accoglierle le nostre clienti, dobbiamo lavorare altrimenti il rischio è che non riapriremo più”, spiega Lea, 34enne parrucchiera di Canosa di Puglia (Bat). A organizzare la protesta è stata Confartigianato che ha invitato le oltre 9mila attività pugliesi del settore benessere ad aderire alla protesta. L’adesione, riferiscono dall’associazione, è stata molto alta. Le richiesta sono ristori immediati, maggiori controlli sugli abusivi e riaperture anche in zona rossa in sicurezza.

L’articolo Saracinesche alzate e saloni vuoti, la protesta ‘bianca’ di parrucchieri ed estetisti in Puglia proviene da Dire.it.