• Mer. Giu 16th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Giovane mamma si laurea in ospedale mentre assiste il figlioletto: “Orgogliosi di lei, non lo ha mai lasciato solo”

DiRed Viper News Manager

Apr 14, 2021

Ha discusso la tesi di laurea direttamente dall’ospedale Santobono di Napoli, dove si trovava da giorni per assistere il suo figlioletto Antonio di un anno e mezzo. La donna, Valeria Carannante, 23 anni, ora dottoressa in Scienze dell’Educazione, ha dimostrato grande forza d’animo riuscendo ad accudire il suo piccolo, senza mai lasciarlo solo, in piena pandemia e senza poter contare sull’aiuto dei suoi familiari per via delle restrizioni.

“Dovrà essere orgoglioso di lei il piccolo Antonio, suo figlio, quando si renderà conto di quello che ha fatto la sua giovanissima mamma in condizioni davvero difficili”, ha commentato il sindaco di Bacoli, Josi Gerardo Della Ragione. “È una testimonianza di passione, amore, tenacia che merita il plauso di tutta la città.

Siamo orgogliosi di Valeria, e della sua laurea in Scienze dell’Educazione. Siamo orgogliosi di una mamma modello, di una giovane esemplare, di una studentessa tanto capace. Ti abbracciamo forte. E ci stringiamo tutti accanto al tuo piccolo Antonio, alla tua famiglia. Stiamo vivendo tempi durissimi. Ma siamo un popolo fatto di donne e uomini che non mollano mai. Forza”.

“Grazie a tutti, anche al simpatico prof che mi ha fatto laureare con 99”, commenta su Facebook soddisfatta la donna. “Grazie dei fiori – aggiunge – dei palloncini e degli sguardi di affetto che hanno sostituito degli abbracci sinceri. Siete dei professionisti e delle persone straordinarie”.

L’articolo Giovane mamma si laurea in ospedale mentre assiste il figlioletto: “Orgogliosi di lei, non lo ha mai lasciato solo” proviene da Il Riformista.