• Gio. Giu 24th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Coronavirus, salgono gli ingressi in terapia intensiva con altri 476 morti: l’epidemia supera quota 115mila vittime

DiRed Viper News Manager

Apr 13, 2021

In risalita i numeri del bollettino sull’andamento dell’epidemia di Coronavirus in Italia, come sempre dopo il lunedì che ‘storicamente’ segna dati più bassi del solito per il week end appena trascorso. Nelle ultime 24 ore sono stati infatti 13.447 i nuovi casi, col totale che sale a quota 3.793.033 (compresi guariti e morti).

Le vittime del Covid-19 sono invece 476, oltre cento in più rispetto alle 358 di lunedì: da febbraio 2020 sono ormai 115.088 i morti accertati in Italia per Coronavirus.

Le persone guarite o dimesse dagli ospedali del Paese sono 3.158.725, di cui 18.160 nelle ultime 24 ore. I soggetti attualmente positivi sono 519.220: un numero che fa registrare un calo di 5.197 persone in confronto al dato di lunedì.

I tamponi, molecolari e antigenici, processati nelle ultime 24 ore sono stati 304.990, oltre 114mila in più rispetto ai 190.635 di ieri. Ne deriva che il tasso di positività scende al 4,4% contro il 5,1 per cento di ieri: ciò vuol dire che su 100 tamponi eseguiti poco più di quattro risultano positivi.

Quanto alla pressione sul sistema sanitario nazionale, sono in calo i posti letto occupati nei reparti di degenza Covid ordinari: sono 26.952 i ricoverati. 377 in meno rispetto a lunedì (ieri +78). In calo anche i numeri delle terapie intensive, con 67 posti letto occupati meno (ieri +8) per un totale di 3.526 malati gravi ricoverati. Salgono però i nuovi ingressi in rianimazione: sono 242, contro i 167 di lunedì.

A livello territoriale, le Regioni con il maggior numero di contagi sono la Lombardia (1.975), la Campania (1.627), la Sicilia (1.384) e la Puglia (1.191). Zero casi, invece il Molise.

L’articolo Coronavirus, salgono gli ingressi in terapia intensiva con altri 476 morti: l’epidemia supera quota 115mila vittime proviene da Il Riformista.