• Lun. Giu 14th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

“Olesya non è Denise Pipitone: è un’attrice in cerca di successo”, la bomba dello youtuber

Olesya Rostova non è Denise Pipitone ma soltanto un’attrice in cerca di visibilità. È la denuncia di uno youtuber russo che arriva proprio nel giorno in cui andrà in onda la trasmissione Let them talk sul primo canale della televisione russa che ospitando l’appello di Olesya per ritrovare i suoi genitori, ha rimesso al centro il caso della bambina scomparsa da Mazara del Vallo nel settembre 2004. La rivelazione – che segue a diverse altre che negli ultimi giorni hanno fatto scemare le speranze e la fiducia nei confronti della trasmissione russa – è dello youtuber roma_bler e arriva attraverso il suo canale Instagram, con video, foto e testi sgrammaticati che sembrano uscire da un traduttore automatico.

“Olesya Rostova era un’attrice del mio reality Show su YouTube. Non giocare con i sentimenti delle persone in TV, lei mente. Ho un sacco di video in cui mi dice che è pronta a fare qualsiasi cosa per la popolarità e oltre. Per lei, questa è la cosa più importante. Non ti lascero’ ingannare! Seguiteci, andrò in TV e vi mostrerò tutto. Mostra questo video a tutti!”. Il video pubblicato dallo youtuber riprende la ragazza in atteggiamenti allusivi e a sfondo erotico.

 

“Olesya Rostov partecipante al Mio spettacolo. Lo sta facendo per fare pubbliche relazioni. Ho tutte le prove video. Non essere ingannato. Vi amo – ha scritto ancora lo youtuber – Gli italiani grazie per il supporto. Siete i migliori. Ti amo!”. E ancora: “Te lo spiego per l’ultima volta. Olesya ha lavorato per me come attrice, ho pubblicato le prove. È stata pagata in TV per giocare. Tutti coloro che la sostengono sono vittime di bullismo da parte di una donna che crede di essere sua figlia. Vergogna!”.

Roma_bler specifica anche che il video condiviso non è privato ma pubblicato da tempo su Youtube e dichiara di essere pronto ad andare in tv a presentare le prove delle sue esternazioni. “Oggi ci sarà un test negativo e capirete che questo è tutto lo spettacolo e l’unico che vi ho detto la verità”. Il riferimento è alla trasmissione russa che andrà in onda sul primo canale oggi e durante il quale verranno svelati i risultati delle analisi del sangue. Il gruppo di Denise Pipitone è Rh positivo e comunque per provare qualcosa sarebbero necessari i test comparativi del Dna. La vicenda però è stata portata per le lunghe senza spiegazioni. A differenza di quanto scrivono alcuni media, nessuna test del Dna è stato fino a ora condotto.

Il conduttore della trasmissione Dimitri Borisov ieri ha scritto un post sui social, alimentando il clima morboso che si è creato intorno al caso. “La nostra Olesya Rostova è la ragazza scomparsa in Sicilia Denise Pipitone? Come si chiamava alla nascita la bambina che da tanti anni cerca papà e mamma? Angela? Lidia? Denise? … Da diversi giorni, ormai, nelle tv italiane vengono trasmessi frammenti di ‘Let Them Talk’. E madri con storie simili vengono da noi da diverse città della Russia e dell’Ucraina. Chi è la madre della nostra Olesya?”. Durante la trasmissione, registrata ieri, a Olesya sarebbe stata inoltre presentata ieri la sua sorella naturale, Anastasia Nikulina Zhuchkova. Le due si sarebbero aggiunte su Instagram (il profilo è @Play.yourself) e scambiate diversi like. E sarebbe stato svelato il suo vero nome: Angela.

L’avvocato di Piera Maggio, madre di Denise Pipitone, Giacomo Frazzitta ha in parte confermato all’Ansa: “Durante la trasmissione a un certo punto è stata presentata una presunta sorella della protagonista del caso, anche lei russa, alla quale è stato chiesto cosa proverebbe nel caso Olesya dovesse trasferirsi in Sicilia”. Una storia che assume via via tratti sempre più grotteschi. Frazzitta ha detto anche di aver depositato alla Procura di Marsala la documentazione su Olesya “che mi è stata inviata ieri prima del collegamento con il primo canale della Tv russa. Il programma sarà trasmesso oggi alle 18:45 ora italiana e, come ho già detto ieri, ho preso l’impegno a non rivelare prima l’esito degli esami del sangue che potrebbero eventualmente dimostrare la compatibilità con quelli di Denise”. I telespettatori italiani stanno accusando il programma, sui social, di aver

L’articolo “Olesya non è Denise Pipitone: è un’attrice in cerca di successo”, la bomba dello youtuber proviene da Il Riformista.