• Lun. Giu 14th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Coltello alla gola del padre 80enne per 20 euro, aggredisce anche i carabinieri che lo arrestano

È arrivato a puntare un coltello alla gola dell’anziano padre pur di ottenere i 20 euro necessari per comprarsi le sigarette. È l’insano gesto di violenza messo in atto da un 52enne di Napoli, arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile del capoluogo campano per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, ha puntato il coltello con una lama da 20 centimetri alla gola del padre 80enne per ottenere dal genitore i soldi per le sigarette.

Sul posto, nel centro storico di Napoli, allertati dai vicini, si sono precipitati i carabinieri. I militari sono stati a loro volta aggrediti ma il 52enne, una volta bloccato dall’intervento degli uomini del nucleo radiomobile, è stato arrestato. 

Il 52enne è stato trasportato al carcere di Poggioreale in attesa di giudizio.

L’articolo Coltello alla gola del padre 80enne per 20 euro, aggredisce anche i carabinieri che lo arrestano proviene da Il Riformista.