• Dom. Giu 20th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Ritrovato Mattia Fogarin: il corpo del 21enne riemerso da un canale

Un’altra scomparsa con un finale tragico. È stato ritrovato Mattia Fogarin, il 21enne scomparso 10 giorni fa a Padova. Il suo cadavere è riemerso dal canale Scaricatore. Fine delle speranze per il ragazzo e per la sua famiglia, disperata sul posto per il riconoscimento. Il luogo del ritrovamento è lo stesso dove l’ultima volta era stato agganciato il cellulare di Fogarin.

A dare l’allarme alcuni passanti che avevano visto il corpo. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine. Il magistrato Sergio Dini ha confermato che il cadavere rinvenuto è quello del 21enne. Intorno alle 11:30 sul posto sono arrivati anche i genitori, accompagnati dai carabinieri per il riconoscimento della salma. Gli inquirenti stanno tentando di capire i motivi della tragedia. Disposta l’autopsia sul corpo.

Il ragazzo, per quanto emerso fino a oggi, era scappato di casa domenica 21 marzo. Ai genitori, esterrefatti dal suo comportamento, aveva detto di aver commesso qualcosa di “molto grave”. Avrebbe anche preannunciato di volersi togliere la vita. A scatenare il malessere, forse, la fine di una relazione con una ragazza padovana della quale Fogarin era innamorato, secondo quanto riportato dall’Ansa.

Alla ricerca del ragazzo hanno lavorato i carabinieri della Compagnia di Padova.

L’articolo Ritrovato Mattia Fogarin: il corpo del 21enne riemerso da un canale proviene da Il Riformista.