• Lun. Giu 14th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Sondaggio Ipsos: a destra Salvini e Meloni si equivalgono, a sinistra il preferito è Conte

DiRed Viper News Manager

Mar 31, 2021

Il divario tra Lega e Fratelli d’Italia si assottiglia sempre più: alle elezioni Europee di due anni fa tra i due partiti la differenza era di 28 punti, oggi è poco più di 5. Ma tra gli elettori di destra italiani i due leader, Matteo Salvini e Giorgia Meloni, si equivalgono. È quanto emerge dall’ultimo sondaggio Ipsos per il DiMartedì, che ha chiesto a un campione di aventi diritto al voto un giudizio sui leader politici italiani.

Meloni batte il segretario del Carroccio nell’indagine allargata, 28% contro 23%, mentre riferendosi soltanto a chi si dichiara elettore di centrodestra entrambi raggiungono il 47%. A sinistra invece il preferito è l’ex presidente del Consiglio Giuseppe Conte, con il 53% dell’indice di gradimento, davanti al segretario del Partito democratico Enrico Letta, fermo al 40%. L’ex avvocato del popolo è anche il preferito in assoluto, al 39% dei consensi, seguito da Meloni, Salvini e Letta (che è al 22% nell’indagine generale).

È un pareggio, quello tra i due leader di destra, che denota una maggiore capacità attrattiva di Meloni, capace di catturare anche i consensi di quanti non hanno gradito il sostegno di Lega e Forza Italia a Draghi. Il sondaggio mette in evidenza anche un altro risultato a prima vista sorprendente. Alla domanda su chi preferirebbero al governo dopo Draghi, gli italiani rispondono la coppia Conte-Letta (40 per cento) rispetto al duo Salvini-Meloni (35 per cento). L’accoppiata di destra resta ferma rispetto alla rilevazione di due settimane fa, mentre il sodalizio giallorosso ha guadagnato un punto percentuale.

L’articolo Sondaggio Ipsos: a destra Salvini e Meloni si equivalgono, a sinistra il preferito è Conte proviene da Il Riformista.