• Lun. Giu 14th, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Coronavirus, ancora 467 morti: in lieve calo, dopo giorni, i ricoveri in ospedale e in terapia intensiva

DiRed Viper News Manager

Mar 31, 2021

Salgono a 23.904 i casi di coronavirus accertati in Italia nel bollettino di mercoledì 31 marzo ed emersi dall’analisi di 351.221 tamponi, 50mila più del giorno precedente dove i positivi riscontrati sono stati 16.017. Con questi numeri il tasso di positività sale dal 5,3% di ieri al 6,8% di oggi. E’ di 467 il numero delle vittime registrate nelle ultime 24 ore (ieri 529) per un totale di 109.346 dall’inizio della pandemia.

In totale i casi da inizio epidemia sono 3.584.899, gli attualmente positivi sono 562.508 (-324 rispetto a ieri), i guariti e dimessi 2.913.045 (+23.744), in isolamento domiciliare ci sono 529.618 persone (-267).

 

Negli ospedali calano, seppur di poco, per il secondo giorno di fila i pazienti ricoverati in terapia intensiva. Sono 3.710, sei meno di ieri nel saldo giornaliero tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri in rianimazione sono 283 (269 ieri). Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 29.180 persone, in calo di 51unità rispetto a ieri quando erano aumentate di 269 unità.

A livello territoriale, le Regioni con il maggior numero di contagi sono la Lombardia (3.943), il Piemonte (2.298), il Lazio (1.800) e la Campania (2.016).

L’articolo Coronavirus, ancora 467 morti: in lieve calo, dopo giorni, i ricoveri in ospedale e in terapia intensiva proviene da Il Riformista.