• Lun. Giu 21st, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Come funziona la piattaforma delle Poste per prenotare la vaccinazione

DiRed Viper News Manager

Mar 31, 2021

Il sistema di prenotazione di Poste Italiane da sabato 3 aprile si occuperà della prenotazione dei vaccini per la Regione Lombardia, dopo Calabria, Sicilia, Marche, Abruzzo e Basilicata. Domani mattina il presidente della Lombardia Attilio Fontana, la vicepresidente Letizia Moratti, l’assessore alla Protezione Civile Pietro Foroni e il coordinatore della campagna vaccinale della Regione Guido Bertolaso per illustrare il piano di vaccinazione massiva. Con questi anche il chief digital technology operating officer di PI Mirko Mischiatti.

Accantonata dunque la gestione della società controllata Aria, responsabile di numerosi ritardi nella campagna nelle scorse settimane. Il sistema sarà disponibile per le persone dai 70 ai 79 anni, quando sarà terminata la prenotazione degli over 80.

La fase dovrebbe partire il 13 aprile. Per prenotare bisognerà accederà a questa pagina e inserire numero della tessera sanitaria e codice fiscale. Dopodiché la schermata aprirà le sedi dei punti vaccinali più vicini all’indirizzo di residenza. Il sito guida oltre che alle sedi anche agli slot orari e ai giorni. Va scelta un’opzione che verrà in seguito confermata tramite sms.

Stesso procedimento può essere condotto tramite i bancomat delle Poste (Atm) o chiedendo al proprio postino che potrà prenotare e stampare la ricevuta di prenotazione. Il numero verde unico, valido per tutte le Regioni gestite da Poste, è attivo dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 18:00 ed è 800.009.966.

L’articolo Come funziona la piattaforma delle Poste per prenotare la vaccinazione proviene da Il Riformista.