• Mar. Giu 22nd, 2021

Red Viper News

L'aggregatore di notizie di Red VIper

Bagnoli, commissario Floro Flores: “Chiusura bonifiche nel 2023”

DiRed Viper News Manager

Mar 30, 2021

NAPOLI – “La chiusura delle bonifiche è prevista per il 2023. Ma stiamo facendo uno sforzo congiunto per anticipare la data al 2022. Noi abbiamo presentato in cabina di regia e ai comitati il nostro cronoprogramma che prevede la conclusione delle attività per le bonifiche nel 2022″. Lo ha spiegato Francesco Floro Flores, commissario di governo per la bonifica ambientale e la rigenerazione urbana del Sin di Bagnoli-Corogolio, durante una visita nel cantiere del sito.

Floro Flores ha specificato che nell’area ex Morgan sono stati messi in sicurezza i cumuli, “una massa di materiale più o meno inquinato che ci aveva lasciato Bagnoli Futura. La bonifica – ha assicurato il commissario – è quasi conclusa e questo è molto importante. La bonifica di eternit è in progress in questo momento. La cantierizzazione, che è conclusa, è stata molto pesante. Si sta incominciando a scavare e portar via rifiuto.
L’amianto verrà portato al porto di Napoli, dal quale, con le navi, verrà portato in Norvegia”.

“Quando ci siamo insediati bisognava accedere a dei fondi e grazie all’ex ministra per il Sud Barbara Lezzi abbiamo sbloccato 320 milioni. Per altri due anni i fondi dovrebbero bastare, ma poi serviranno altri 700 milioni, sono i soldi che mancano”. Lo ha spiegato Francesco Floro Flores, commissario di governo per la bonifica ambientale e la rigenerazione urbana del Sin di Bagnoli-Corogolio, durante una visita con la stampa nel cantiere del sito.

COMMISSARIO: “PER BAGNOLI FONDI SUFFICIENTI PER 2 ANNI, MANCANO 700 MILIONI”

“Stiamo valutando – ha annunciato il commissario – già in queste ore con la ministra Carfagna la possibilità di attingere a questi altri fondi che sarebbe possibile reperire dal Fondo per lo Sviluppo e la coesione. Con quei 700 milioni avremo tutti i fondi necessari per completare Bagnoli nella sua interezza”. “Il Recovery? È un’opportunità – ha commentato – ma non è semplice. Siamo in ritardo, il 15 aprile si dovrebbero presentare i documenti. Dovremo capire con la ministra se c’è questa volontà oppure no”.
Floro Flores ha poi spiegato che “quanto prima” dovrebbero essere sbloccati anche 45 milioni di euro di fondi del Comune di Napoli. Su questo, il commissario ha detto di aver recentemente avuto un incontro con il capo di gabinetto di palazzo San Giacomo Ernesto Pollice.

BALNEABILITÀ? OGGI RIUNIONE CON MINISTERO AMBIENTE 

“Per il mare – spiega Floro Flores – si sta definendo un concetto nuovo di balneabilità, la balneabilità chimica. È una variabile che si sta definendo in questo momento con il ministero dell’Ambiente. Oggi ci sarà una riunione con il ministero per cercare di trovare quali sono le soglie per gli inquinanti in base alle quali potremo dire tutti che quel mare è balneabile. È un discorso che si dovrebbe risolvere in due o tre mesi“.

L’articolo Bagnoli, commissario Floro Flores: “Chiusura bonifiche nel 2023” proviene da Dire.it.